INFORMATIVA COOKIE
Documento senza titolo
BS EN ISO 23907:2012
NF X 30-500
Immagine non disponibile
BS EN ISO 23907:2012
Rappresenta l'evoluzione delle British Standards, stabilendo i parametri indispensabili per tutti i contenitori monouso destinati alla raccolta dei rifiuti sanitari potenzialmente infetti taglienti e/o pungenti.
La conformità a tali parametri è data da: test di perforazione, di resistenza alla rottura, di tenuta dei sistemi di chiusura.
Il risultato è raccolto nel Rapporto di Prova.
L'esecuzione dei test è affidata a laboratori competenti e certificati per l'emissione di tali rapporti.
ADR
E' la normativa europea di riferimento che regola il trasporto su strada dei materiali pericolosi.
Se un prodotto è conforme alle richieste dell'ADR, sullo stesso si trova riportato la marchiatura obbligatoria UN.
Le certificazioni hanno validità 5 anni, dopo tale data avviene un rinnovo del certificato.
Come leggere la marcatura ADR:
Es:
4H2/Y2,5/S/12/I/CPABS0055-07/2001LT25
4H2 = tipo di imballaggio
Y2,5 = gruppo di appartenenza e massa lorda
S = stato delle materie trasportabili 12 = anno di fabbricazione I = nazione concedente
CPABS0055 -07 = Autorità competente e anno di emissione del certificato
2001LT25 = codice articolo

NF X 30-500
Normativa francese che raccoglie i principi e le esigenze necessarie al fine di migliorare la sicurezza degli imballaggi destinati a contenere rifiuti potenzialmente a rischio infettivo che posso presentare un pericolo per la sanità pubblica.

Si suddivide in:
NF X 30-507
Destinata agli imballaggi in cartone o similare con camapcità uguale o inferioe a 60 litri.
Tale normativa verifica:
resistenza all'inclinazione, al capovolgimento, del sistema di chiusura e alla tenuta ai liquidi il metodo di marcatura e le informazioni proposte dal fabbricante
NF X 30-505
Applicabile ai fusti e alle taniche in plastica con una capacità copresa tra i 10 e i 60 litri.
Tale normativa verifica:
- resistenza alla caduta, al sollevamento, al capovolgimento e alla tenuta dei liquidi
PER ULTERIORI INFORMAZIONI SULLA NORMATIVA CLICCA QUI